Mission Educativa

L’Albero Azzurro è una scuola privata paritaria che offre servizi socio-educativi per bambini di età compresa da 0 a 6 anni.
La scuola è aperta a tutti i bambini, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche e di condizioni personali e sociali (art. 3 della Costituzione della Repubblica).

La scuola garantisce la regolarità e la continuità del servizio e delle attività educative.

Il campo educativo è indubbiamente il più delicato, nel senso che l’educare implica assumersi la responsabilità della crescita, dello sviluppo psichico e motorio dei bambini.

Il lavoro è costantemente controllato, affinché sia svolto con competenza, responsabilità, equità ed obiettività.

Il rispetto dei diritti e la valorizzazione degli interessi dei bambini acquista valore preponderante tra gli obiettivi della Scuola.

Caratteristica della politica della Scuola è il coinvolgimento dei genitori, è indispensabile che i genitori siano partecipi e consapevoli dell’esperienza scolastica dei propri figli, anche perché tale coinvolgimento è utile sia al bambino, che impara maggiormente ad interagire e comunicare con gli adulti, sia ai genitori che hanno modo di confrontarsi direttamente con le insegnanti e i propri figli.

Il lavoro in tal modo svolto è utile per avvalorare il concetto di famiglia;

Il bambino percepisce che la famiglia gli garantisce amore, protezione, regole e basi sicure su cui costruire la propria personalità ed identità.

La famiglia è il suo punto di riferimento; è importante che i genitori siano consapevoli del proprio ruolo, motivo per cui vengono coinvolti nell’arco dell’anno scolastico in diverse attività ludico-didattiche.

Questo aspetto favorisce la trasparenza nell’erogazione del servizio, e da la possibilità di mettere in luce sia gli aspetti positivi che eventuali criticità, con l’impegno che queste vengano poi superate attraverso azioni di miglioramento adeguatamente studiate e programmate.

La programmazione con l’autonomia scolastica, assicura il rispetto delle libertà di insegnamento dei docenti (definite dalle norme di legge), garantendo la formazione dell’alunno, facilitandone le potenzialità evolutive e contribuendo allo sviluppo armonico della personalità, nel rispetto degli obiettivi formativi.

Le linee guida a cui si ispira l‟azione educativa sono :

Rafforzare l’identità culturale in relazione al contesti nel quale opera la scuole.

Impegnarsi per favorire l’acquisizione delle abilità e delle competenze nei campi formativi.

Impegnarsi per favorire la continuità verticale ed orizzontale tra Nido/Scuola dell’Infanzia/Scuola Primaria e tra scuola e famiglia.

Ascolto e accoglienza della genitorialità.